Poison

Guia Besana

 

Affrontare le questioni ambientali nella loro diversità non è un compito facile. Si potrebbe dare per scontato la consapevolezza globale riguardo alla distruzione della biodiversità come conseguenza delle attività umane, tuttavia nella nostra vita quotidiana dobbiamo affrontare situazioni che ci lasciano impotenti o che scegliamo di ignorare.

Questa sensazione di impotenza è il punto di partenza della serie 'Poison', nata dalla mia necessità di dare una forma alle domande che dobbiamo affrontare giorno dopo giorno.

Negli ultimi 35 anni la biodiversità è diminuita di oltre un quarto a causa della crescita della popolazione e dei nostri consumi. Sottovalutare il problema sta diventando insostenibile perché la distruzione degli habitat sta provocando una diminuzione delle specie. Alla complessità di queste problematiche si devono aggiungere le conseguenze dei cambiamenti climatici.

Attraverso le immagini di 'Poison', Guia Besana cerca di rappresentare visivamente la sua preoccupazione per le devastazioni in atto provocate dai certi comportamenti umani sbagliati che non prendono in considerazione i rischi a cui il nostro pianeta e suoi abitanti stanno andando incontro. In solitudine queste donne si trovano all'interno di scene di distruzione e corruzione compiuta o definiscono candidamente l'inevitabile conseguenza.

 

 

//Biografia dell'autore