INCOMPIUTO SICILIANO 
PROGETTARE L'IMPOSSIBILE

 

Workshop teorico pratico multidisciplinare di progettazione
a cura di ALTERAZIONI VIDEO
 

 

Attribuire all'incompiuto un significato artistico e architettonico
significa escogitare un altro modo di leggere questi luoghi,
riconoscendo le opere incompiute come risorse per il territorio.”


Partecipa anche tu alla realizzazione di un'azione esplosiva di trasformazione radicale del territorio
 

In Sicilia si trova la massima concentrazione di opere incompiute, Alterazioni Video intende proseguire la propria attività di ricerca legata a Incompiuto Siciliano, e vuole farlo nel nostro territorio. Dopo un’attenta ricognizione di opere incompiute nella provincia iblea, la struttura che sarà oggetto del workshop è il Palaroma di Comiso.  

Ci ritroveremo insieme per 4 giorni e 4 notti, prima delle giornate inaugurali, dal lunedì 18 a giovedì 21 luglio per produrre elaborati, fotografie, video, interviste, sculture, plastici e performance. Il workshop avrà una parte teorica e di rielaborazione presso gli spazi di Palazzo Cosentini mentre la raccolta dei dati si svolgerà direttamente sul territorio.


Contattaci e ti daremo maggiori informazioni sulle quattro giornate e soprattutto ti consigliamo i posti dove dormire a prezzi convenienti. Partecipando darai vita all'incontro più devastante dopo quello di nitro e glicerina :)

Raggiungici!!

 

Ci rivolgiamo a studenti, fotografi, artisti, architetti, giornalisti, ingegneri, azzeccagarbugli, insomma chiunque voglia andare oltre gli schemi e voglia gestire e rapportarsi con le fasi di un'idea progettuale fuori dall'ordinarietà.

A ogni partecipante verrà inviata prima dell'inizio del workshop una cartellina contente informazioni relative al progetto che si svilupperà.
Venerdì 22 luglio allestiremo insieme ai partecipanti i materiali prodotti durante il workshop.

LA QUOTA DI ISCRIZIONE È DI 100€

Contattare: Federica Vero mob. +39 388 6165081
E-mail: info@ragusafotofestival.it

PER ISCRIVERSI E PARTECIPARE E INVIARE BONIFICO PRESSO LA BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA

Intestato ad Associazione Antiruggine

IBAN IT 54 G 05036 17002 CC0021046768
Causale: ws ALTERAZIONI VIDEO

 

 

 

 

 

Biografia www.alterazionivideo.com
Nato a Milano nel 2004, Alterazioni Video è un collettivo di 5 artisti (Paololuca Barbieri Marchi, Andrea Masu, Alberto Caffarelli, Giacomo Porfiri, Matteo Erenbourg) con base a Milano e New York.
Il collettivo agisce come un network internazionale, disseminato e mobile, e si concentra sulla disinformazione e sul rapporto tra verità e rappresentazione, legalità e illegalità, libertà e censura, incrociando i linguaggi dell'arte e pratiche di insinuazione del reale e attraversando tutti i media: dalla pittura al video, dall'installazione a Internet. Dal 2004 ad oggi, Alterazioni Video ha partecipato a eventi internazionali come Disobedience (Kunst Behetanien Museum & Play Gallery, Berlino 2005) e Remote Control (MoCA, Shanghai 2007), e ha avuto personali in istituzioni quali Location One (New York, 2006) e il Chelsea Art Museum (New York, 2006). In occasione della sua ultima personale, Night Talks of the Forbidden City (DDM Warehouse Gallery, Shanghai 2007), Alterazioni Video ha lavorato sul tema della censura in Cina, “codificando” in una serie di arazzi di stampo boettiano una lunga lista di termini censurati dai principali motori di ricerca e sistemi di comunicazione cinese.
Alterazioni Video ha partecipato alla 52ima Biennale di Venezia, nell'ambito della mostra principale curata da Robert Storr, con il video Painting (2007). Tra i progetti che porta avanti attualmente, Incompiuto siciliano è un progetto in progress che mira a individuare e classificare le caratteristiche estetiche e formali delle architetture pubbliche non finite nel territorio italiano: ricerca e azioni per rileggere il paesaggio italiano partendo dall’analisi del fenomeno delle architetture pubbliche incompiute.