Edizione 2015 Mediterraneo

Edizione 2015

Mediterraneo

Edizione 2015 - Mediterraneo

Edizione 2015 - Mediterraneo

 

Il Mediterraneo è luogo d'incontro memoria e scoperta. «Uno spazio breve che suggerisce l'infinito» sulle cui sponde si esprime storicamente un mondo senza frontiere e in cui s'incontrano e convivono anime e culture differenti - greche, romane, cristiane, arabe e giudaiche, turche e normanne- di tre continenti, Asia, Africa ed Europa. Spazio fisico e concetto ideale dove su porti, città e paesaggi naturali si stende protagonista la Luce dando vita ad un'idea spaziale che «abbraccia insieme l'umano e l'inumano» in un concetto temporale in cui confluiscono passato, presente e futuro.

La quarta edizione di Ragusa Foto Festival ne sviluppa un ricco e variegato racconto per immagini: Letizia Battaglia, Gabriele Basilico, i fotografi storici del Grand Tour, Mario Cresci, Stefano De Luigi, Davide Monteleone e Francesco Zizola, Alessandro Penso, insieme con i vincitori della scorsa edizione, Salvatore Buffa, Francesco Francaviglia e Francesca Volpi.

Un viaggio visivo scandito da due sezioni speculari “Atlante ” e “Ispirazioni mediterranee” che vuole indicare i differenti linguaggi fotografici a partire dalle prime preziose immagini della storia della fotografia insieme al fotogiornalismo d'attualità e alla ricerca contemporanea.

La sezione dal titolo “Ispirazioni mediterranee” è un omaggio all'omonimo testo di Paul Valery: “Meglio di qualunque lettura, meglio dei poeti, meglio dei filosofi, certi sguardi, lanciati senza pensiero definito né definibile, certe soste sui puri elementi della luce». 
Presenta i lavori di maestri come Letizia Battaglia, Gabriele Basilico e Mario Cresci, oltre alle opere degli autori che hanno segnato l'origine della storia della fotografia in Italia.

 “Atlante” presenta quattro tra i migliori fotogiornalisti italiani: Davide Monteleone, Francesco Zizola e Alessandro Penso – tutti vincitori di diverse e numerose edizioni del World Press Photo e non soltanto. Ciascun autore con il proprio sguardo è l'interprete di una necessaria testimonianza sull'attualità e sulla cronaca dei diversi aspetti della migrazione nel Mediterraneo contemporaneo.

 

Curatori

 

  • Mariachiara Di Trapani

  • Roberto Mutti

  • Stefania Pahxia

 

Autori

 

  • Wilhelm Von Gloeden

  • Gabriele Basilico

  • Letizia Battaglia

  • Mario Cresci

  • Davide Monteleone

  • Francesco Zizola

  • Alessandro Penso

  • Francesca Volpi

  • Salvatore Buffa

  • Francesco Francaviglia

 

Mostre

 

  • Dal Vesuvio all'Etna, uomo e natura nella fotografia fin de siècle (collettiva)

  • Iran 1970 di Gabriele Basilico

  • Diario di Letizia Battaglia

  • Prendersi il tempo. Fotografie 2004-2015 di Mario Cresci

  • Abbandoni di Francesco Zizola

  • Lost Generation di Alessandro Penso

  • Best Ucraina di Francesca Volpi

  • Hasankeyf the drowning village di Salvo Buffa

  • Donne del digiuno di Francesco Francaviglia

 

Critici e Lettori

 

  • Emilio Dell'Itri

  • Lina Pallotta

  • Laura Incardona

  • Mario Peliti

  • Alessandro Penso

  • Lectio di Ferdinando Scianna, presentazione del suo libro Visti e Scritti

 

Workshop e Formazione

 

  • Il ritratto tra storytelling e fine art a cura di Roberta Tocco

  • La gestione della luce nel ritratto a cura di Marcello Bocchieri

  • Laboratorio di fotografia per bambini a cura di Manuela Vargetto